Idee per recuperare un vecchio mobile

7 settembre 2016

arredare-casa-mobile-rinnovato

Quanti di voi hanno in casa un vecchio mobile, di cui sono un po’ stanchi?

Con un po’ di pazienza e creatività potrete trasformarlo, e rinnovare la vostra casa ad un costo contenuto.

Prima di cominciare, assicuratevi di avere:

  • carta vetrata
  • cementite (un fondo indispensabile per preparare il legno alla verniciatura)
  • smalto all’acqua
  • pennelli

Prima di tutto, rimuovete pomelli o maniglie.

Carteggiate il mobile per rimuovere la vecchia vernice (è importante seguire la venatura del legno!).

Piccoli fori o imperfezioni possono essere sistemati con lo stucco, da applicare con una spatola. Quando lo stucco sarà asciutto, potete ripassare velocemente con una carta vetrata più fine: finalmente il vostro mobile è liscio e la superficie regolare!

Stendete la cementite su tutto il mobile e attendete che asciughi…
…ora potete dipingerlo con lo smalto all’acqua del colore che più preferite.

 

Per dare un tocco in più al vostro nuovo mobile, potete scegliere di rivestirne alcune parti con una carta da parati (le ante, l’interno, i cassetti…).

armadio-carta-da-parati-1

 

Se preferite la tinta unita, potete sbizzarrirvi con pomelli e maniglie.

pomoli-pomelli-in-stile-shabby-chic

 

Lo stencil è un’altra tecnica di grande effetto!

decorazioni-con-gli-stencil-per-la-cassettiera

 

…se amate il decoupage, ecco un esempio:

i-vecchi-mobili-non-si-sprecano-ma-si-rinnovano-11

 

Questi sono alcuni spunti, ora tocca a voi lasciar libera la creatività!

 

Posted on 7 settembre 2016 by in Creatività